1,19€

Raised

8

Heroes

RC

Ricerca e Cooperazione

< Research and Information

1,19€ Raised

8 Heroes

Support RC | Helpfreely.org

Join our charitable Network
Shop online as usual
Brands will give away

About

Gli aspetti chiave dell’attività di Ricerca e Cooperazione sono la salvaguardia e valorizzazione delle diversità a rischio di scomparsa, ovvero della biodiversità, culture indigene e patrimoni culturali e la promozione dei diritti fondamentali delle persone, quali il diritto all'alimentazione, all'istruzione, alla salute, al lavoro, alla libertà di movimento e di espressione, alla good governance. RC è una Ong italiana senza fini di lucro impegnata nel settore della cooperazione internazionale a favore dei paesi del Sud del mondo. Indipendente, di ispirazione laica, si fonda sui valori della solidarietà e della dignità umana ed opera in quei paesi in cui le partnerships, l’esperienza acquisita, e l’expertise del personale impiegato rende possibile portare avanti i progetti nel pieno rispetto delle culture locali. E’ stata fondata nel 1985, ha sede a Roma, ed è operativa anche in Puglia ed in Umbria. RC è accreditata dal MAECI dal 1986 ed ha concluso con successo numerosi progetti in partnership con l'UE dal 1988. Inoltre, numerosi progetti sono stati realizzati in congiunzione con, lo UNDP, l'IFAD, l’UNICEF e la FAO. RC è membro del Coordinamento delle Ong per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo (COCIS), ed è iscritta al registro nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale, (APS) membro dell’Associazione Ong Italiane (AOI), parte dell’Euro-Mediterranean network (MEDIATE), e membro della rete di Ong che lottano contro la desertificazione (ENID).

Some of the 8 Heroes who support RC:

Sharing is caring! Share RC to help them get more Support

Current projects

Il progetto ARCHEOMEDSITES è cofinanziato dall’Unione Europea attraverso il Programma ENPI CBC Bacino del Mediterraneo 2007-2013. L’obiettivo del progetto è creare una rete di istituzioni nel bacino del Mediterraneo per la salvaguardia e valorizzazione di siti archeologici e dei contesti urbani, per uniformare buone pratiche, diffondere conoscenze, promuovere scambi tra gli operatori di settore e, in prospettiva, coinvolgere anche altri Paesi europei e del bacino del Mediterraneo. In particolare, con le attività sulle quali, fino al dicembre 2015, si svilupperà il progetto, si intende porre le basi per creare e sviluppare un processo teso all'adozione di Piani di gestione dei siti archeologici individuati e linee guida per garantire la salvaguardia, manutenzione e valorizzazione degli stessi e dei contesti urbani circostanti, anche ricorrendo ad iniziative condivisi di scambio e formazione degli operatori.

Helpfreely.org is not responsible for the content posted by the nonprofits present on site.