1,35€

Raised

6

Heroes

Avaz Onlus

< Social and Economic Development

1,35€ Raised

6 Heroes

Support Avaz Onlus | Helpfreely.org

Join our charitable Network
Shop online as usual
Brands will give away

About

L’Avaz è nata il 3 ottobre 1985, su iniziativa di un gruppo di persone impegnate nel sociale e spinte da un comune ideale di solidarietà: aiutare le popolazioni povere del mondo contribuendo alla promozione dello sviluppo e della pace. Prima come Associazione Volontari amici dello Zaire, poi trasformata in Associazione Volontari per lo Sviluppo dei Popoli - Onlus, l’Avaz, il 18 ottobre 1999, ha ottenuto il riconoscimento di idoneità quale Organismo Non Governativo dal Ministero degli Affari Esteri per i settori: - programmi di cooperazione a breve e medio periodo nei Paesi in via di sviluppo; - formazione in loco dei cittadini dei paesi in via di sviluppo; - attività di informazione. L’Associazione si propone come obiettivo di contribuire alla lotta contro ogni forma di povertà e di emarginazione e all’affermazione della dignità, dei diritti civili e sociali dell’uomo.

Some of the 6 Heroes who support Avaz Onlus:

Sharing is caring! Share Avaz Onlus to help them get more Support

Current projects

Nel 2003, i volontari dell'Avaz hanno aperto, a Roma, la BOTTEGA POPOLINSIEME, sorta allo scopo di promuovere, sostenere e affermare il COMMERCIO EQUO E SOLIDALE, dando a questa forma di mercato un proprio spazio e un proprio luogo. Dal 2008, l'Avaz è impegnata nel Progetto “VILLAGGIO FRATERNITE'”, un progetto di fratellanza, solidarietà ed accoglienza verso i bambini e le famiglie del Villaggio di Sangmelima in CAMERUN: si tratta di un centro d'accoglienza, con annessa scuola materna ed elementare, per i bambini non scolarizzati in condizioni di disagio sociale. Su esplicita richiesta del vescovo di Sangmelima, monsignor Christophe Zoa, e in collaborazione con il Centre de Ressources Zoum, Avaz ha deciso di dare vita al "PROGETTO SANGMELIMA - SVILUPPO AGRICOLO E SOSTENIBILITA' AMBIENTALE". L’intento è quello d’introdurre nella regione una diversa modalità di coltura, più razionale e moderna, attraverso una specifica formazione professionale in campo agricolo, economico e cooperativo incentrata su una coltivazione scientifica e meccanizzata. La professionalizzazione dei lavoratori potrebbe, infatti, affrancare queste popolazioni e renderle totalmente libere e autonome. In occasione del 30° anniversario dalla sua fondazione, l'Avaz ha dato avvio al progetto “SEMPLICEMENTE ACQUA” in CAMERUN, per portare acqua potabile ai bambini di Villaggio e delle comunità limitrofe.

Helpfreely.org is not responsible for the content posted by the nonprofits present on site.