172,82€

Gesammelt

88

Heroes

COOPI - Cooperazione Internazionale

< Humanitäre Hilfe

172,82€ Gesammelt

88 Heroes

COOPI - Cooperazione Internazionale | Helpfreely.org

Schließen Sie sich unserem gemeinnützigen Netzwerk an
Wie gewohnt einkaufen
Diese Marken werden eine Spende abgeben

Mehr Infos

COOPI è un’organizzazione non governativa italiana, fondata a Milano nel 1965 da padre Vincenzo Barbieri. Nota come la “ONG del fare”, opera in 24 paesi di Africa, Medio Oriente, America Latina e Caraibi, con 150 progetti umanitari che raggiungono quasi 2.400.000 persone. Rompere il ciclo delle povertà e accompagnare le popolazioni colpite da guerre, crisi socio-economiche o calamità naturali, verso la ripresa e lo sviluppo duraturo, è la missione di COOPI. E’ al fianco delle popolazioni per promuovere e rafforzare le capacità nel campo dell’agricoltura, della salute, dei diritti umani e dell’istruzione per garantire uno sviluppo sostenibile. Interviene in contesti di emergenza, prevalentemente con progetti sanitari, nutrizionali e di protezione dei minori e delle donne.

Einige der 88 Helden, die COOPI - Cooperazione Internazionale unterstützen:

Sharing is caring! Teilen Sie COOPI - Cooperazione Internazionale, um ihnen dabei zu helfen, noch mehr Unterstützung zu erhalten

Laufende Projekte

Salvare dalla malnutrizione 7.000 bambini sotto i 5 anni, questo è l’obiettivo del progetto #lasuasperanza che stiamo realizzando nel distretto di Ségou, in Mali. Il tuo aiuto contribuirà direttamente ad una delle azioni concrete: - individuare i bambini malnutriti nel villaggio grazie ai nostri operatori; - portare bambini e mamme al Centro di Salute più vicino; - se il bambino soffre di malnutrizione acuta trasferirlo al Centro di Terapia Intensiva; - garantire cure mediche e cibo terapeutico per recuperare 500 grammi di peso a settimana; - fornire alle mamme una formazione specifica e un kit igienico-sanitario; - monitorare il bambino una volta che è tornato al suo villaggio.

Ähnliche gemeinnützige Anliegen :

Helpfreely.org ist für den Inhalt, den Charities auf ihren Websites veröffentlichen, nicht verantwortlich.